DILETTANTI - Luca Conta è il nuovo mister scelto dal QuinciTava
In evidenza

24 Maggio 2018
Author :   Andrea Flora
Il nuovo mister del Quincitava, Luca Conta

Dopo la salvezza tranquilla con Vallomy i nerostellati cambiano la guida tecnica affidandosi all’ex Volpiano Luca Conta.

La società alessandrina con un comunicato sul proprio sito annuncia il cambio alla guida della prima squadra. Sarà Luca Conta il volto nuovo per i nerostellati. Per Gianluca Vallomy continua l’esperienza nella società nerostellata con il ritorno alle precedenti mansioni di gestore del settore giovanile del Quincitava. Di seguito il comunicato della società con le parole del ds Gregorio Vacchiero:

La società U.S.D. Quincinetto Tavagnasco comunica ufficialmente che il nuovo mister del Quincitava per la stagione 2018-2019 sarà Luca Conta.

Passato prestigioso da giocatore dell’Ivrea degli anni 80/90. Mister esperto nelle categorie Promozione ed Eccellenza con trascorsi nella Montaltese, nel Brandizzo e da ultimo nel Volpiano.

«Luca Conta – afferma il ds Gregorio Vacchiero – è l’allenatore giusto per il Quinvitava. Proseguirà il prezioso lavoro fatto dal suo predecessore Gianluca Vallomy, in modo particolare con i giovani che noi cerchiamo di valorizzare al massimo. Su questo aspetto Conta è molto attento visto che a Volpiano ha vinto il premio valorizzazione giovani».

Mister Conta sarà assecondato dal suo staff personale: Alessandro Giallombardo con la carica di allenatore in seconda, e dal preparatore dei portieri Davide Malaguti.

Non resta che cominciare augurando buon lavoro oltre che porre a lui e al suo staff il più caloroso benvenuto nella famiglia Quincitava.

Con il Volpiano il nuovo mister del Quincitava ha raggiunto risultati importanti nei quattro anni in cui è stato seduto sulle panchine della Juniores e della Prima Squadra: 2 titoli regionali con la Juniores, un campionato di Eccellenza e una salvezza in Promozione.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annuario Piemonte

Raccontare lo sport è come raccontare un po’ di noi stessi. E’ una molla che scatta, un interesse che cresce, una conoscenza che lievita.

P.IVA 01261460057

Seguici su Twitter