COPPA PRIMA CATEGORIA - Calandritti stende la Bosconerese

13 Novembre 2015
Author :  
L'esultanza del San Maurizio

Giovedì d'oro per il San Maurizio: nel tardo pomeriggio l'ufficialità del primato in classifica nel girone E di Prima categoria, sancita dal comunicato della Lnd che condanna alla sconfitta a tavolino Victoria Ivest e Nichelino Hesperia dopo la gara sospesa per rissa domenica, poi in serata il poker rifilato alla Bosconerese che promuove Di Carlo e soci ai quarti di finale proprio a scapito della squadra di Arturo Longo.

4-2 il finale di una notte davvero magica per la formazione rossoblù, capace di superare di slancio nel derby tutto canavesano i quotati avversari, ai quali, per passare il turno, sarebbe bastato anche un pareggio. Così, però, non è stato, perché a spostare tremendamente gli equilibri verso la sponda di via Ceretta Inferiore ci ha pensato un devastante Calandritti, grande ex di turno, autore di una tripletta che ha steso ogni velleità gialloblù. Un hat-trick che ha reso così ancor più amaro il boccone a Chiodo e compagni, e poco importa che la festa dell'eterno bomber sia stata guastata da un cartellino rosso rimediato proprio durante i festeggiamenti del terzo gol, quando, già ammonito in precedenza, il buon Matteo s'è lasciato prendere dall'entusiasmo levandosi la maglietta durante l'esultanza per un 4-2 che chiudeva definitivamente i conti a 7 minuti dal triplice fischio. Entusiasta il commento del tecnico del San Maurizio, Andrea Di Muro: «Stiamo attraversando un momento eccellente, l'attacco è il reparto che sta rendendo maggiormente ma tutta la squadra in generale sta girando alla grande. Tenevamo a superare il turno e siamo riusciti nell'impresa, battendo una squadra molto “quadrata”, che sicuramente farà molto bene quest'anno. Siamo stati bravi a sfruttare le palle gol ed a dimostrare solidità e carattere quando il clima s'è surriscaldato nella ripresa, anche se il nostro fiore all'occhiello resta sempre la forza del gruppo. Adesso ricarichiamo le batterie e concentriamoci sulla delicata trasferta di Bruino, dobbiamo consolidare il primato in campionato».

Dawidh Solero

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annuario Piemonte

Raccontare lo sport è come raccontare un po’ di noi stessi. E’ una molla che scatta, un interesse che cresce, una conoscenza che lievita.

P.IVA 01261460057

Seguici su Twitter