DILETTANTI - A Gassino l'Accademia Borgomanero vince la Coppa Italia di Promozione!
In evidenza

17 Maggio 2018
Author :  
Foto sito Accademia Borgomanero 1961 La festa dell'Accademia Borgomanero

Era dal 1961 che sulle rive dell´Agogna non arrivava una coppa. Oggi, ad esattamente un anno e 20 giorni dall´annuncio del ritorno in città di una sola compagine calcistica la Coppa Italia Promozione regione Piemonte arriva a Borgomanero.

Un traguardo raggiunto grazie alla vittoria in finale per 2-1 sulla Montatese. La squadra di mister Roberto Bonan viene colpita a freddo dopo appena 5´ con un gran tiro da fuori area di Boggione. Ma la reazione è da grande squadra, senza perdere la testa i rossoblu iniziano a macinare gioco e a guadagnare metri in campo. Crea, esprime un gioco lineare, preciso e costruisce belle geometrie che premiano i borgomaneresi prima con un palo colpito da Valsesia e poi con un meraviglioso gol di Secci. Meraviglioso non tanto nella finalizzazione, quanto piuttosto nella costruzione. Una azione manovrata portata al limite dell´area da Di Iorio che serve Poletti, questi mantiene il controllo della sfera benché attaccato dai difensori, raggiunge il fondo e la mette in mezzo per Secci che la mette in rete. Il numero 11, dopo i primi 45´ di sostanza, nella ripresa diventa padrone della scena regalando folleggianti discese a spaccare la difesa avversaria.

Da una cavalcata eccezionale nasce il gol del sorpasso. Su azione d´angolo avversaria, Ticozzelli allontana di testa, raccoglie palla al proprio limite dell´area Secci che salta in velocità il suo diretto avversario, sempre accentrandosi in velocità elude l´intervento di altri 3 avversari in ripiegamento per poi allargare il gioco su Poletti a destra: diagonale potente che piega le mani di Bledig. La grande maturità dell´Accademia emerge ancora di più nella seconda metà di tempo, quando in 10 uomini, per una molto discutibile doppia ammonizione di Ticozzelli, resta in 10. La Montatese non porta più pericoli alla porta di Tornatora e dopo 5´ di recupero la squadra di Bonan esulta sotto la parte di tribuna occupata dai numerosi borgomaneresi giunti a Gassino, sede della finalissima. A coronamento di una prestazione di primissimo livello Edoardo Secci è stato eletto miglior giocatore della finale dai giornalisti accreditati.

 

Dopo aver chiuso a punteggio pieno il quadrangolare preliminare con Castellettese, Briga e Dormelletto (grazie ad un inedito ruolo di coppia gol Caramanna/Cosentino), supera, sempre a punteggio pieno il secondo turno con trasferte anche piuttosto impegnative nei mesi invernali. Fra ottobre e novembre i rossoblù ottengono due vittorie con Grugliasco in casa e Pancaliericastagnole in trasferta. Dai quarti di finale, la dimostrazione che la competizione, benché svuotata di significato dal premio del passaggio di categoria, sia un trofeo di prestigio e di primissimo livello anche in questa stagione. I rossoblu eliminano nel doppio confronto l´Ivrea Banchette. Nonostante l´Accademia sembrasse spacciata al termine della gara di andata nella gelida notte di San Valentino, 3-1 in favore dell´Ivrea Banchette, il 14 marzo i rossoblu ribaltano il risultato vincendo per 2-0 a Santa Cristinetta. Nella semifinale bellissime ed intense sfide con il Carmagnola. Dopo il pareggio per 1-1 in trasferta. A Santa Cristinetta la squadra di Bonan ribalta lo svantaggio iniziale ribaltando la gara con Poletti e Cosentino. La finale il 16 maggio. Questa è storia recente.
 
Gassino Torinese – 16 maggio 2018
POLISPORTIVA MONTATESE - ACCADEMIA BORGOMANERO 1-2
Marcatori: 5´ pt Boggione, 43´ pt Secci, 24´ st Poletti
Polisportiva Montatese: Bledig, Penna (36´ st Tagliaferro), Mazzitelli, Accossato, Garrone, Rosso (25´ st Veglio), Gallesio, Cignetti, Boggione, Di Stefano (36´ st Gatto S.). A disposizione: Gatto G., Ienco, Chirhoc, Maci. All. Battaglino
Accademia Borgomanero 1961: Tornatora, Antonioli Al., Ticozzelli, Silva Fernandes, Terzi, Caramanna, De Bei (45´ st Francioli), Di Iorio, Poletti (35´ st Giovagnoli), Valsesia (22´ st Antonioli L.), Secci. A disposizione: Piras, Fontaneto, Mozani, Donia. All. Bonan
Arbitro: Munfuletto di Bra. Assistenti: Moriena e Pavanati di Pinerolo.
Note: serata fredda sotto la minaccia di pioggia, terreno in erba sintetica, spettatori 350 circa. Angoli 5-6 Accademia. Ammoniti: Sandri, Boggione, Di Stefano, Penna, Cignette della Montatese; Di Iorio, Ticozzelli dell´Accademia. Espulso Ticozzelli per doppia ammonizione. Recupero: pt 3'; st 5'.
 
Miglior marcatore di coppa Cosentino che ha chiuso il torneo con 5 reti.

 

MARCATORI DI COPPA
Cosentino 5
Antonioli Luca 4
Poi 4
Poletti 4
Caramanna 2
Secci 2
Valsesia 1
Antonioli Lorenzo 1
Pastore 1
 
Fonte: Sito Accademia Borgomanero 1961

 

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annuario Piemonte

Raccontare lo sport è come raccontare un po’ di noi stessi. E’ una molla che scatta, un interesse che cresce, una conoscenza che lievita.

P. IVA 12226210016

 

News Giovanili

NEWS GIOVANILI

Giovanili