LA LAVAGNA DEL LUNEDì – Eccellenza: Re Massimo, il Totti di Alpignano

24 Ottobre 2016
Author :  
Foto Tricarico

Torna la rubrica settimanale che fino al termine della stagione analizza quanto di buono e meno buono succede nel weekend dei dilettanti di casa nostra. Con un giudizio "stellato" daremo uno sguardo all'Eccellenza

ECCELLENZA - GIRONE A

3 STELLE – MASSIMO (ALPIGNANO)

E' impressionante la semplicità con la quale riesce a spaccare le partite. La sua doppietta mette in ginocchio la Rivarolese e fa di lui un bomber ogni giorno più implacabile. Alla faccia della carta d'identità, il nostro Totti è certamente lui.

 

2 STELLE – ORIZZONTI UNITED

Giovani e sfrontati. I rossoblù sorprendono di giornata in giornata e al Pozzo Lamarmora danno spettacolo con una prestazione super. La vittoria in terra biellese porta la firma di un Pititto sempre più padrone dell'attacco.

 

1 STELLA – BORGOMANERO

Gli applausi, dopo la vittoria fondamentale di Cerano, li merita soprattutto il tecnico Marco Poma, che sta dando un'identità ad una squadra che sembrava destinata ad essere la vittima sacrificale del girone. La salvezza non è poi così impossibile.

 

0 STELLE – VDA CHARVENSOD

Non vince da cinque gare e ormai Plan Felinaz comincia a perdere i connotati del fortino inespugnabile. Fermanelli alza bandiera bianca anche contro il Baveno e la classifica piange.

 

ECCELLENZA - GIRONE B

3 STELLE – COLLINE ALFIERI

Certo, per la Pro Dronero non è stata una settimana semplice. Ma la vittoria 3-0 contro i draghi testimonia l'ottimo lavoro finora svolto dal tecnico Bosticco, che in Eccellenza sembra starci benissimo. Altro che salvezza, i gialloblù possono ambire anche a qualcosa di più.

2 STELLE – ALBESE

Anche quest'anno Rosso ha deciso di fare un altro miracolo. Contro il Cavour arriva una vittoria molto preziosa e la zona retrocessione resta a distanza di sicurezza.

1 STELLA – CASTELLAZZO

Solidissimo anche nella trasferta contro l'Olmo. I biancoverdi di Merlo hanno tutte le carte in regola per lottare per la Serie D: se Rosset e Piana si scatenano ci sarà da divertirsi. Per ora è la difesa che brilla: solo cinque gol incassati in nove gare.

0 STELLE – TORTONA

Altro che zona playoff: il terz'ultimo posto condanna la squadra di Visca, che ancora non è riuscito a dare una chiara identità di gioco ai suoi ragazzi. Serve una scossa, altrimenti la stagione prenderà una brutta piega.

 

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annuario Piemonte

Raccontare lo sport è come raccontare un po’ di noi stessi. E’ una molla che scatta, un interesse che cresce, una conoscenza che lievita.

P.IVA 01261460057

Seguici su Twitter