PRIMA CATEGORIA - Il regolamento del campionato: tutto su playoff e playout

11 Ottobre 2016
Author :  

Ecco tutto ciò che c'è da sapere su regular season e post season: tutto sul comunicato del 6 ottobre

PRIMA CATEGORIA

Ammissioni al Campionato di Promozione 2017/2018. La 1^ classificata di ogni girone del Campionato di Prima categoria 2016/2017 viene ammessa al Campionato di Promozione 2017/2018 (n. 8 promozioni dirette). In caso di parità di classifica verranno applicate le modalità previste dall’art. 51 N.O.I.F..

 

COPPA PIEMONTE VALLE D'AOSTA PRIMA CATEGORIA

Come indicato sul Comunicato Ufficiale n°1, stagione sportiva 2016/2017, di questo Comitato Regionale, la Società vincente la Coppa Piemonte Valle d'Aosta di Prima categoria acquisirà il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato di Promozione 2017/2018.

Qualora tale squadra acquisisca per meriti sportivi il diritto alla partecipazione al predetto Campionato, il titolo sportivo per richiedere l'ammissione allo stesso sarà riservato all'altra squadra finalista di Coppa Piemonte Valle d'Aosta di Prima categoria, con esclusione di diverse e ulteriori assegnazioni.

Nel caso in cui la Società vincente la Coppa Piemonte Valle d'Aosta di Prima categoria venga retrocessa nel Campionato di categoria inferiore, verrà riconosciuta alla stessa priorità assoluta in ordine al ripescaggio al Campionato di Prima categoria 2017/2018 rispetto alle ulteriori modalità che verranno individuate dal Consiglio Direttivo per il completamento dell’organico di tale categoria, in caso si verificassero vacanze organiche nell’ambito del predetto Campionato. Resta inteso che tale facoltà non è prevista nel caso in cui la retrocessione all’ultimo posto sia stata decretata dagli Organi Disciplinari.

 

PLAYOFF

PRIMA FASE

Partecipano alle gare di Play-Off le Società classificatesi al 2°, 3°, 4° e 5° posto in ciascun girone. Nell’ipotesi in cui una delle suddette quattro Società abbia già acquisito il diritto di partecipare al Campionato di Promozione, per effetto della Coppa Piemonte Valle d'Aosta di Prima categoria, disputerà i Play-Off, al posto di quest’ultima, la Società 6^ classificata del girone interessato, la quale dovrà occupare l’ultimo posto nella graduatoria delle 4 partecipanti.

Al solo fine di individuare le squadre che hanno titolo a partecipare ai Play-Off, come da articolo 51 comma 6 delle N.O.I.F., si procederà a compilare una graduatoria (cd. “Classifica avulsa”) fra le squadre interessate, tenendo conto nell’ordine:

- dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre;

- della differenza tra le reti segnate e subite nei medesimi incontri;

- della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato;

- del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato;

- del sorteggio.

Nel primo turno, in ciascun girone le quattro Società partecipanti ai Play-Off si incontreranno fra loro in gara unica sul campo delle Società che al termine del Campionato avranno occupato nei rispettivi gironi la migliore posizione in classifica, secondo i seguenti accoppiamenti:

2^ classificata – 5^ classificata

3^ classificata – 4^ classificata

Se il distacco tra le squadre 2^ e 5^ classificata è pari o superiore a 10 punti l’incontro di Play-Off non verrà disputato e la Società 2^ classificata passerà al turno successivo. Se il distacco tra le squadre 3^ e 4^ classificata è pari o superiore a 10 punti l’incontro di Play-Off non verrà disputato e la Società 3^ classificata passerà al turno successivo. Se il distacco tra le squadre 2^ e 3^ classificata è pari o superiore a 10 punti, gli incontri di Play-Off non verranno disputati e la Società 2^ classificata accederà direttamente alla 2^ fase. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari e in caso di ulteriore parità, accederà al secondo turno la Società meglio classificata al termine del Campionato. Successivamente, in ciascun girone le Società vincitrici i due accoppiamenti, disputeranno la gara di finale per l’ammissione alla 2^ fase. Tale gara sarà disputata in casa della Società meglio classificata al termine del Campionato. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari e in caso di ulteriore parità verrà considerata vincente la società in migliore posizione di classifica al termine del Campionato.

 

SECONDA FASE

Le otto squadre vincenti la 1^ fase si incontreranno tra loro con schema a gara unica su campo della migliore classificata al termine del Campionato, ovvero su campo neutro in caso di parità di posizione di classifica, fintanto che dallo schema degli scontri diretti, individuati per vicinorietà, scaturirà il numero delle squadre da ammettere al Campionato di Promozione 2017/2018.

1^ IPOTESI – 0 retrocessioni dalla Serie D

Sono ammesse al Campionato di Promozione 2017/2018 le quattro vincenti del primo turno della 2^ fase. Le quattro perdenti si incontrano tra loro in gara unica ad eliminazione sino a determinare un’ulteriore squadra da ammettere al Campionato di Promozione 2017/2018 (n. 5 ulteriori promozioni)

2^ IPOTESI –1 retrocessione dalla Serie D

Sono ammesse al Campionato di Promozione 2017/2018 le quattro vincenti del primo turno della 2^ fase (n. 4 ulteriori promozioni).

3^ IPOTESI –2 retrocessioni dalla Serie D

Le partecipanti alla 2^ fase si incontrano tra loro in gara unica ad eliminazione sino a determinare le tre squadre da ammettere al Campionato di Promozione 2017/2018 (n. 3 ulteriori promozioni)

4^ IPOTESI – 3 retrocessioni dalla Serie D

Le partecipanti alla 2^ fase si incontrano tra loro in gara unica ad eliminazione sino a determinare le due squadre da ammettere al Campionato di Promozione 2017/2018 (n. 2 ulteriori promozioni)

5^ IPOTESI – 4 retrocessioni dalla Serie D

Le partecipanti alla 2^ fase si incontrano tra loro in gara unica ad eliminazione sino a determinare una squadra da ammettere al Campionato di Promozione 2017/2018 (n. 1 ulteriore promozione) Le gare della 2^ fase si svilupperanno secondo i seguenti accoppiamenti, stabiliti per vicinorietà:

1° TURNO

  1. vincente 1^ fase girone A - vincente 1^ fase girone B

  2. vincente 1^ fase girone C - vincente 1^ fase girone D

  3. vincente 1^ fase girone E - vincente 1^ fase girone F

  1. vincente 1^ fase girone G - vincente 1^ fase girone H

2° TURNO (se necessario, a seconda delle ipotesi)

  1. vincente/perdente abbinamento 1 - vincente/perdente abbinamento 2

  2. vincente/perdente abbinamento 3 - vincente/perdente abbinamento 4

3° TURNO (se necessario, a seconda delle ipotesi)

  1. vincente abbinamento 5 - vincente abbinamento 6

Al termine di tutte le gare della 2^ fase risulterà vincente il rispettivo incontro la compagine che avrà totalizzato il maggior numero di reti; in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari e in caso di ulteriore parità, risulterà vincente la Società meglio classificata al termine del Campionato, seguiti – se il caso e solo in caso di gara in campo neutro - dall’esecuzione dei calci di rigore.

 

RETROCESSIONI

UNICA IPOTESI - da 0 a 4 retrocessioni dalla Serie D (24 retrocessioni totali). La 16^ classificata di ogni girone del Campionato di Prima categoria 2016/2017 retrocede al Campionato di Seconda categoria 2017/2018 (n. 8 retrocessioni dirette). In caso di parità di classifica verranno applicate le modalità previste dall’art. 51 N.O.I.F..

PLAY-OUT

La 15^, 14^, 13^ e 12^ classificata in ogni girone accedono alle fasi di Play-Out. Al solo fine di individuare le squadre che hanno titolo a partecipare ai Play-Out, come da articolo 51 comma 6 delle N.O.I.F., si procederà a compilare una graduatoria (cd. “Classifica avulsa”) fra le squadre interessate, tenendo conto nell’ordine:

- dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre;

- della differenza tra le reti segnate e subite nei medesimi incontri;

- della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato;

- del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato;

- del sorteggio.

In ciascun girone, le quattro società partecipanti ai playout si incontreranno tra loro in gara unica sul campo delle società che avranno occupato nei rispettivi gironi la migliore posizione in classifica, secondo questi abbinamenti:

12^ classificata-15^ classificata

13^ classificata-14^ classificata

Qualora i punti in classifica che separano la 12^ e 15^ classificata siano pari o superiori a 10, la 15^ classificata retrocederà al Campionato di Seconda categoria 2017/2018, senza dare esecuzione alla gara di Play-Out. Qualora i punti in classifica che separano la 13^ e 14^ classificata siano pari o superiori a 10, la 14^ classificata retrocederà al Campionato di Seconda categoria 2017/2018, senza dare esecuzione alla gara di Play-Out.

In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari e in caso di ulteriore parità verrà considerata vincente la società in migliore posizione di classifica al termine del Campionato. Le squadre perdenti retrocederanno al campionato di Seconda categoria 2017/2018 (n. 16 ulteriori retrocessioni).

 

 

 

 

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annuario Piemonte

Raccontare lo sport è come raccontare un po’ di noi stessi. E’ una molla che scatta, un interesse che cresce, una conoscenza che lievita.

P. IVA 12226210016

 

News Giovanili

NEWS GIOVANILI

Giovanili