LA LAVAGNA DEL LUNEDì - Serie D: Borgosesia, molto più di una favola

12 Settembre 2016
Author :  

Torna la rubrica settimanale che fino al termine della stagione analizza quanto di buono e meno buono succede nel weekend dei dilettanti di casa nostra. Con un giudizio "stellato" daremo uno sguardo alla Serie D

SERIE D

3 Stelle – BORGOSESIA

Invertendo l'ordine degli addendi il risultato non cambia. Ogni anno i granata cambiano pelle, il ds Di Battista pesca qualche coniglio dal cilindro e la squadra resta sempre una delle più belle realtà di Serie D. La vittoria contro il Bra, targata Zamparo, rende merito anche al grande lavoro svolto dal tecnico Dionisi.


2 Stelle – PINEROLO

E pensare che i tre punti, contro il Gozzano, erano davvero vicini. Nisticò si prende comunque un ottimo punto, ringrazia Gasbarroni e comincia a credere con maggior decisione alla salvezza. Anche perchè il Pinerolo ha dimostrato di essere vivo dopo la battuta d'arresto di Verbania.


1 Stella – CASALE

Ogni pareggio, per i giovani nerostellati di Ezio Rossi, è da prendere con il sorriso. Il fortino regge e con la Varesina la prestazione è buona. Cintoi e compagni, piano piano, stanno trovando la loro dimensione.


0 Stelle – CHIERI

Per vincere il campionato serve continuità. Ingrediente che Manzo non è ancora riuscito a trovare. Servono i gol di Broso, non ancora pervenuti: anche contro la Pro Settimo Eureka ha dimostrato di essere ancora un oggetto misterioso.

 

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annuario Piemonte

Raccontare lo sport è come raccontare un po’ di noi stessi. E’ una molla che scatta, un interesse che cresce, una conoscenza che lievita.

P.IVA 01261460057

Seguici su Twitter