Ecco la nuova Rivarolese al sapore di Rivoli

11 Luglio 2008
Author :  

Daidola il tecnico del nuovo corso, ma c'è molto del gruppo De Palma: Salvati presidente, Iania dg e Rizzieri ds

Le chiacchere contano poco e spesso non valgono di più. La Rivarolese sembra destinata alla scomparsa, tra una possibile fusione col Canavese ed uno scambio di categorie con il Settimo. Invece i canavesani continueranno ad esistere e a farlo come realtà indipendente. O quasi. Arriva da Rivoli infatti la salvezza per i granata bianconeri: ufficialmente Cataldo De Palma rimane a Rivoli per vincere. Ma sono parecchi gli uomini del suo staff a migrare verso Rivarolo: l'ex vicepresidente gialloblù Michele Salvati sarà il presidente, con l'ex dg Leonardo Iania che mantiene il proprio ruolo ma a Rivarolo, e Pupi Rizzieri che riabbraccia i compagni di avventura della passata stagione dopo la toccata e fuga di Casale. L'unico vero uomo nuovo è Fabrizio Daidola, all'esordio in D e determinato a confermarsi all'altezza anche nella nuova categoria. Anche sul mercato ci si sta già muovendo, e Maurizio Todaro da Bra è il primo tassello per il nuovo mosaico di Daidola.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annuario Piemonte

Raccontare lo sport è come raccontare un po’ di noi stessi. E’ una molla che scatta, un interesse che cresce, una conoscenza che lievita.

P.IVA 01261460057

Seguici su Twitter