GIOVANILI REGIONALI - Spettacolo Pro Settimo Eurka, schiantato il Gozzano

23 Maggio 2018
Author :   Andrea Flora
Un'azione della partita tra Gozzano e Pro Settimo Eureka

Vincono con tre gol nel secondo tempo i ragazzi di mister Dotto.

Francesco De Gregori cantava nella sua meravigliosa “La leva calcistica della classe ‘68” che non bisogna aver paura di sbagliare un calcio di rigore, non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore. Strofa che non invecchia mai. Si ritira, immancabilmente, fuori quando un errore dal dischetto condiziona una partita. A Rivoli, nella finale Allievi regionale tra Gozzano e Pro Settimo Eureka è successo al settimo minuto della ripresa. Antonioli sul dischetto, Maggiolo para. Si spegne la luce sul Gozzano che fino a quel momento aveva giocato un buon calcio e si accendono sull’Eureka che in due minuti mette in ghiaccio la partita, regalando al suo allenatore Augusto Dotto un altro successo dopo quello con i Giovanissimi Fascia B biancocerchiati nel 2014.

CRONACA DI UN TRIONFO
La posta in palio è altissima. I giocatori lo sanno e i primi 15 minuti di gara sono sfruttati dalle due formazioni per studiarsi al meglio. Carlo Zucca ha preparato un roccioso 4-5-1 per limitare il potenziale offensivo settimese che in campionato ha messo a segno 86 gol. L’accorgimento tattico dei novaresi funziona e ogni tentativo d’attacco verso la porta di Lorenzo si scontra con il muro eretto da Lomazzi e Pirrello. La prima nitida occasione della partita passa tra i piedi di Pansini che protegge la palla dal limite dell’area, si gira e conclude di destro impegnando il portiere del Gozzano. Sul finire della prima frazione, però, a sfiorare il vantaggio sono i rossoverdi: Bruzzaniti crossa dal fondo a seguito di una splendida azione corale, il pallone è perfetto per la testa di Pepe che svetta sul suo marcatore e batte sul primo palo trovando un’incredibile risposta di Maggiolo che si distende come un gatto. Il Gozzano cerca disperatamente il vantaggio e i primi minuti della ripresa sono a suo appannaggio. Maiorini si inserisce in area viene steso da Balliu e per l’arbitro non ci sono dubbi, ma sul dischetto Antonioli si lascia ipnotizzare da Maggiolo. Punto di svolta del match. I ragazzi di Zucca subiscono il contraccolpo ed escono mentalmente dalla partita lasciando alla Pro Settimo il pallino del gioco. Capitan Galieta ringrazia e all’11’ disegna una splendida parabola dal vertice sinistro dell’area che muore sotto l’incrocio alle spalle di Lorenzo. Galvanizzato dal vantaggio la formazione di Dotto assesta un tremendo uno-due ai rosso verdi che dopo 120 secondi si ritrovano sotto di due gol: l’instancabile Benassi taglia in due la difesa novarese, serve un filtrante per De Paolis che vince il rimpallo con il portiere in uscita e colpisce a porta vuota. Il Gozzano non reagisce nonostante la girandola di cambi e nei minuti finali di gara subisce il tre a zero di Martello che devia sotto la traversa di testa un assist al bacio di Conti. La Pro Settimo Eureka si laurea campione regionale, ennesimo trionfo di uno dei settori giovanili più forti del Piemonte.

Ecco il tabellino della finale Regionale:

GOZZANO - PRO SETTIMO EUREKA 0-3

Marcatori: st 11' Galieta, 13' De Paolis, 41' Martello.

Gozzano (4-5-1): Lorenzo 5; Boriello 5.5, Lomazzi 6 (21’ st Kayode 5.5), Pirrello 6, Foradini 6.5; Pepe 5.5 (27’ Rossi ng), Scibetta 5.5, Maiorino 6, Antonioli 5.5 (10’ st Casu 6), Bruzzaniti 5 (31’ st Carini ng); D’Elia 6 (1’ st Galli 6). All. Zucca 5.5

Pro Settimo Eureka (3-5-2): Maggiolo 6.5, Palmieri 6, Verlucca 6.5 De Letteriis 6; Brataj 6, Benassi 6.5 (29’ st Montanino ng), Ciociola 6 (38’ st Monti ng), Galieta 7.5, De Paolis 6 (38’ st Conti ng); Pansini 6 (31’ st Bove ng), Balliu 6.5 (16’ st Martello 6.5). A disp. Marietta, Rolle. All. Dotto 6.5

Arbitro: Squara di Chivasso 6

Note: Maggiolo (7’ st) para un rigore ad Antonioli. Ammoniti Scibetta, Antonioli. Pirrello, Brataj, Galieta.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annuario Piemonte

Raccontare lo sport è come raccontare un po’ di noi stessi. E’ una molla che scatta, un interesse che cresce, una conoscenza che lievita.

P. IVA 12226210016

 

News Giovanili

NEWS GIOVANILI

Giovanili