GIOVANISSIMI REGIONALI – Chieri-Saluzzo, ecco lo scontro al vertice

29 Gennaio 2016
Author :  
Enrico Migliore, allenatore dei 2001 del Chieri

Migliore: “Sereni e concentrati”. Zordan: “Ce la giochiamo senza paura”

Nel girone F di Giovanissimi regionali ci sono due squadre che svettano su tutte e domenica si giocano una bella fetta di futuro nello scontro diretto. Chieri e Saluzzo (rispettivamente primo con 13 punti e secondo con 10) si affrontano in casa dei collinari e, se forse è prematuro parlare di scontro decisivo, è chiaro che chi vincerà tra Milgiore e Zordan avrà sicuramente il vento in poppa fino alle fasi finali.

Migliore attende l'avversario con serenità e concentrazione: “La viviamo serenamente, il campionato è ancora lungo. Siamo un po' rimaneggiati: tra infortunati di lungo corso, Bendezu che si è fatto male domenica scorsa e De Grandiis quella prima ci manca qualcuno, ma sono convinto che i ragazzi che ho a disposizione sono pronti e affidabilissimi. Abbiamo il piacere di confrontarci con un'altra squadra forte e che ci metterà in difficoltà. Ogni sfida ti mette alla prova, siamo pronti e vogliosi. La classifica parla chiaro, ma dobbiamo stare attenti perchè ogni gara ha le sua difficoltà: è un campionato che deve ancora svilupparsi del tutto, i valori veri verranno fuori piano piano, noi rimiamo lucidi e concentrati”.

Zordan dal canto suo se la gioca a viso aperto: “I ragazzi sono tutti sani e arruolabili, sarà una bella partita, andiamo a giocarcela senza timori, così vedremo fin dove possiamo arrivare. Il girone è molto equilibrato, ogni partita è da lottare, questa in particolare ci darà il senso del nostro valore. Sarà la prima volta che giochiamo contro di loro, non li conosco benissimo, so solo che sono molto forti. Con tutto il rispetto dovuto ai vice campioni regionali andiamo a Chieri senza paura”.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annuario Piemonte

Raccontare lo sport è come raccontare un po’ di noi stessi. E’ una molla che scatta, un interesse che cresce, una conoscenza che lievita.

P.IVA 01261460057

Seguici su Twitter