SPAREGGI GIOVANILI - Stasera le sfide di ritorno: le torinesi confermeranno la superiorità?

18 Novembre 2015
Author :  
I Giovanissimi Carrer, Soccer Spartera Casale e Opesso, Cbs foto Pagan

Negli scontri diretti, 14 vittorie delle torinesi contro le 9 delle altre province. Gli Allievi del Cit Turin già qualificati dopo la rinuncia della Varzese.

La questione è annosa: sono più competitive le formazioni torinesi o quelle delle restanti province piemontesi-valdostane? L’andata degli spareggi ha, in questo senso, segnato una rete pesante in favore del capoluogo regionale. Soprattutto nelle categorie piene, Allievi e Giovanissimi, il computo degli scontri diretti è un complessivo 9-3, con altri tre pareggi a fare da contorno. L’Aosta tra i ’99, Castellazzo e BonbonAsca tra i Giovanissimi, le uniche a far bottino pieno sulle rivali del capoluogo. Situazione che invece si equilibra nelle categorie di “transizione”: nei Giovanissimi Fascia B è un salomonico 3-3, mentre negli Allievi Fascia B è addirittura sorpasso di misura (3-2) per le extra-torinesi, grazie ai colpacci di Bra, Albese e Suno, tutte per altro molto vicine alla qualificazione. Obiettivo raggiunto, prima di tutti, dagli Allievi del Cit Turin, forti del 5-0 maturato in casa della Varzese: risultato che ha convinto gli ossolani a rinunciare ai quasi 200 chilometri di strada per raggiungere la prima capitale d’Italia e così regalare il primo punto nella virtuale sfida tra torinesi e “resto del mondo”.

 

Clicca qui per il riepilogo dei risultati maturati nell'andata

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annuario Piemonte

Raccontare lo sport è come raccontare un po’ di noi stessi. E’ una molla che scatta, un interesse che cresce, una conoscenza che lievita.

P.IVA 01261460057

Seguici su Twitter