I due presidenti Appierto e Massaro stanno per intavolare una trattativa che potrebbe clamorosamente riportare i nerostellati nei professionisti, ma la condizione necessaria affinchè l'affare decolli è la promozione dei novaresi in Lega Pro

Luigi Appierto e Emiddio Ursillo nemici per un giorno. I due presidenti, rispettivamente di Casale e Settimo, si sono incontrati in occasione della sfida fra le due squadre, giocata domenica al "Natal Palli" di Casale Monferrato e vinta dai nerostellati di Ezio Rossi, ormai vicinissimi alla Serie D. Appierto e Ursillo, entrambi campani, vivono a Settimo Torinese e per un giorno si sono sfidati, ma la cordialità fra i due non manca, come testimonia anche la foto scattata poco prima della partita: entrambi sperano di ottenere i propri obiettivi stagionali, con il Casale intenzionato a volare in Serie D e il Settimo alla ricerca della salvezza attraverso i playout

Il tecnico difende le sue scelte: «Priolo non si è allenato perchè era in Calabria, per cui ha giocato Francia, e ho tolto Kerroumi perchè l'ho visto stanco». Ma il presidente Appierto lo bacchetta: «Avrei fatto giocare Priolo anche con una gamba sola»

Annuario Piemonte

Raccontare lo sport è come raccontare un po’ di noi stessi. E’ una molla che scatta, un interesse che cresce, una conoscenza che lievita.

P.IVA 01261460057

Seguici su Twitter