Non si tratta solo di occhiaie: ecco come la privazione del sonno danneggia gli occhi

Il sonno è fondamentale per qualsiasi standard di buona salute, poiché è durante il riposo che l’organismo ha il tempo di riparazione delle cellule che hanno lavorato così duramente per mantenervi funzionali durante il giorno.

È chiaro che i muscoli, i nervi e le cellule, come quelle del cervello, si riprendono durante la notte, ma anche quelle di altre strutture come la pelle e gli occhi.
Quando una persona dorme troppo poco, può essere visibile a occhio nudo per la presenza di occhiaie o borse sotto gli occhi, ma un oculista può notare danni più complessi o sequele a lungo termine.

Cosa c’è di sbagliato negli occhi?

La mancanza di riposo potrebbe causare una sensazione di “disagio” agli occhi il giorno successivo.
“Non dormire abbastanza può portare a occhi secchi, pruriginosi o iniettati di sangue”.

La secchezza oculare significa che le strutture non sono in grado di produrre i liquidi necessari a mantenere l’idratazione, il che aumenta le probabilità di infezione se si è esposti a un oggetto sconosciuto.
La clinica britannica di chirurgia oculistica Optimax aggiunge che potrebbe anche provocare spasmi o “occhi che scoppiano” il giorno successivo.

Nel corso del tempo, la mancanza di sonno potrebbe far aumentare la pressione intraoculare, aumentando le probabilità di sviluppare il glaucoma, una condizione da cui si potrebbe addirittura perdere la vista, se il danno neurologico è esteso.
Questo articolo ha lo scopo di informare e non intende fornire consigli o soluzioni mediche. Chiedete sempre al vostro medico o allo specialista se avete domande sulla vostra salute o prima di iniziare il trattamento.