Potrebbe essere pericoloso? Secondo i ricercatori, bere 8 bicchieri d’acqua al giorno sarebbe eccessivo

Distribuire Pieghevole Indice dei contenuti

Da qualche anno a questa parte, è diventato popolare che i social media o gli esperti raccomandino una certa quantità esatta di acqua da consumare quotidianamente. La maggior parte di loro ha spiegato che è necessario circa 8 bicchieri o, circa, circa 2 litri al giorno.
Sebbene l’assunzione giornaliera di acqua sia nota a molti, alcuni esperti avevano già iniziato a mettere in discussione questa indicazione.

L’attuale raccomandazione non è affatto supportata scientificamente.“, ha commentato Yosuke Yamada dell’Istituto nazionale giapponese per l’innovazione biomedica, la salute e la nutrizione, uno degli autori di una nuova pubblicazione scientifica che sostiene che bere otto bicchieri d’acqua è un’esagerazione.
“La maggior parte degli scienziati non è sicura della sua provenienza”, ha aggiunto.

Cosa dice la nuova ricerca?

Il team di esperti internazionali ha riscontrato che questa raccomandazione non solo manca di supporto scientifico, ma ignora anche i meccanismi di base con cui le persone ricevono i fluidi.
“La scienza non ha mai sostenuto i vecchi otto bicchieri come una linea guida adeguata, solo perché confonde l’acqua totale con quella acquisita dalle bevande, quando gran parte dell’acqua proviene dagli alimenti ingeriti.“, ha precisato in una dichiarazione il prof. Dale Schoeller dell’Università del Wisconsin.

“Se mangiamo solo pane, pancetta e uova, non otterremo molta acqua dal cibo, ma se mangiamo carne, verdure, pesce, pasta e riso, possiamo ottenere circa il 50% del nostro fabbisogno idrico dal cibo.“, ha aggiunto il professor Yamada al The Guardian.
In questo nuovo rapporto, gli autori sono riusciti a determinare quali persone dovrebbero consumare più acqua, a seconda del luogo in cui vivono (temperatura, altitudine e umidità) e dei livelli di attività fisica che svolgono.

Dopo aver analizzato i dati di 5.604 persone provenienti da 96 Paesi, i risultati hanno mostrato che la velocità di immagazzinamento dei liquidi nell’organismo varia notevolmente a seconda delle caratteristiche di ciascun individuo.
Secondo la ricerca, Le persone che vivono in luoghi caldi e umidi e ad altitudini elevate, le donne incinte, le madri che allattano, gli atleti e i neonati che dovrebbero consumare più acqua durante il giorno.

Bere troppa acqua può essere pericoloso?

Sebbene consumare acqua a sufficienza sia fondamentale per mantenersi in salute, con una buona digestione e con i reni che funzionano al meglio, come per tutte le cose, eccedere potrebbe essere pericoloso.
Tuttavia, bere 8 bicchieri d’acqua al giorno, anche se in eccesso, potrebbe non essere pericoloso. I rischi derivano invece dall’assunzione di grandi quantità di liquido, in un breve periodo di tempo, noto come intossicazione da fluidi.

Quando si verifica questa emergenza, i reni non sono in grado di elaborare l’aumento di liquidi, la concentrazione di sodio nel sangue si riduce e le cellule si gonfiano.
Secondo Healthline, quando si consuma più di 3 o 4 litri in un intervallo di un’ora si può verificare l’emergenza, che si presenta con sintomi quali:

  • Mal di testa.
  • Crampi muscolari, spasmi o debolezza.
  • Vomito e nausea.
  • Vertigini e affaticamento.

Questo articolo ha lo scopo di informare e non intende fornire consigli o soluzioni mediche. Chiedete sempre al vostro medico o allo specialista se avete domande sulla vostra salute o prima di iniziare un trattamento.