Quanto pane mangiate? Ecco la quantità ideale di pane da consumare al giorno

Il pane è uno degli alimenti più popolari al mondo, ma anche uno dei più controversi. Nel caso dell’Italia, di solito è incluso in quasi tutti i pasti.
A causa dell’alto tasso di consumo, c’è un intero dibattito sui suoi effetti sulla salute delle persone: molti sostengono che faccia ingrassare e che, in quanto carboidrato, dovrebbe essere limitato nella dieta. Ciò ha generato confusione sulla dose giornaliera raccomandata.

Marraqueta/ ATON

Quindi, è possibile mangiare pane ogni giorno? Quanto? Secondo il portale Business Insider una persona sana con uno stile di vita minimamente attivo può consumare questo ingrediente ogni giorno come parte di una dieta sana.
Le ragioni sono convincenti, in quanto questo prodotto fornisce nutrienti essenziali e può anche essere un facile veicolo per altri alimenti sani, come grassi sani e proteine, aiutando a mantenere un buon equilibrio di macronutrienti.

Il pane fornisce anche diverse vitamine del gruppo B, come la tiamina o B1, la riboflavina o B2, la piridossina o B6 e la niacina, carboidrati e una piccola percentuale di proteine e minerali come fosforo, magnesio e potassio.

Qual è la quantità ideale di pane al giorno?

Tenendo conto di questi benefici, l’ideale è una porzione di 40-60 grammi di pane a ogni pasto. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) suggerisce infatti che 250 grammi di pane al giorno, ma se si fa molto sport, si può mangiare circa 400 grammi al giorno.
Naturalmente, anche la qualità è importante. Sebbene il suo contenuto calorico sia simile a quello del pane bianco, la pane integrale è più salutare e fornisce più acidi grassi, minerali, vitamine e fibre, evitando picchi di zucchero, bilanciando l’appetito e regolando il transito intestinale.
È preferibile consumare pane integrale e pane a lievitazione naturale prodotto con diversi cereali, siano essi grano, segale, mais o farro. Per il pane a fette, si consiglia di optare per le opzioni integrali e multi cereali.
Questo articolo ha lo scopo di informare e non intende fornire consigli o soluzioni mediche. Chiedere sempre al medico o allo specialista se si hanno dubbi sulla propria salute o prima di iniziare il trattamento.