Varicocele: sono i segnali di allarme delle vene gonfie nei testicoli

Il varicocele è una condizione molto simile alle vene varicose, ma invece di comparire nelle gambe, si verifica nei testicoli. Questo può diventare un problema di salute doloroso, che in alcuni casi richiede un intervento chirurgico.
Il nome non vi dice nulla, ma non è sorprendente che un certo numero di persone ne soffra, poiché potrebbe essere il risultato dello scatto di crescita che si verifica durante la pubertà.

Il varicocele si verifica a causa del rigonfiamento o della dilatazione delle vene che drenano il sangue dai testicoli, a causa di un malfunzionamento delle valvole che regolano la direzione del flusso sanguigno. Quando ciò accade, il flusso si muove al contrario, causando l’allargamento e la dilatazione delle vene.
Secondo gli esperti, non c’è modo di prevenire il varicocele e può verificarsi durante lo scatto di crescita, in quanto viene richiesto più sangue. Inoltre, a causa del modo in cui è organizzata l’anatomia maschile, è più probabile che si verifichi nel scroto del testicolo sinistro e, in casi più rari, su entrambi i lati.

Quali sono i sintomi?

Dal sito medico specializzato spiegano che in molte occasioni è possibile avere vene ingrossate senza grandi manifestazioni.
Spiegano che è più frequente che i sintomi compaiano durante i periodi di temperature elevate, dopo aver trascorso molto tempo seduti o in piedi, o dopo un’attività fisica impegnativa.

Alcuni dei principali segni sono:

  • Dolore sordo ai testicoli.
  • Sensazione di pesantezza nello scroto.
  • Vene dilatate nello scroto. Sono palpabili e molti li descrivono come spaghetti o un sacco di vermi.
  • Disturbi a un testicolo o a un settore specifico dello scroto.
  • Il testicolo colpito è solitamente più piccolo a causa della differenza di flusso sanguigno.

Illustrazione delle vene del varicocele. Credits Twitter @kwesi_bimpe

Il dott. Paul Adu ha spiegato che le vene possono scomparire se si è sdraiati, a seconda di quanto è avanzato il varicocele.
Questo problema medico è una delle cause più comuni tra i soggetti con organi genitali maschili e circa il 40% degli uomini con infertilità presenta anche un varicocele.
Non tutti i casi richiedono un trattamento, ma ad alcuni pazienti può essere consigliato un intervento chirurgico in cui le vene spermatiche vengono legate per impedire il ritorno del flusso sanguigno.
Questo articolo ha lo scopo di informare e non intende fornire consigli o soluzioni mediche. Chiedete sempre al vostro medico o allo specialista se avete domande sulla vostra salute o prima di iniziare il trattamento.